Crea sito

Saltare la navigazione

Validità dell' Anno Scolastico

Ai sensi dell’art. 14 del D.P.R. 122/09 “ai fini della validità dell'anno scolastico, compreso quello relativo all'ultimo anno di corso, per procedere alla valutazione finale di ciascuno studente, è richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell'orario annuale personalizzato”. Sono previste deroghe per assenze documentate, “a condizione, comunque, che tali assenze non pregiudichino, a giudizio del consiglio di classe, la possibilità procedere alla valutazione degli alunni interessati…”
“….Il mancato conseguimento del limite minimo di frequenza, comprensivo delle deroghe riconosciute, comporta l'esclusione dallo scrutinio finale e la non ammissione alla classe successiva o all'esame finale di ciclo”.

Questo articolo è sotto la licenza Licenza Creative Commons Attribution Share Alike 4.0